Norbunoneba ​/ Holistic Empowerment

“La forma è la sostanza.” (Aristotele)

 

 

Come molti sanno, le più varie Forme di Qi Gong hanno influenzato i Kata delle Arti Marziali e viceversa. Perchè il vero gesto marziale è perfettamente aderente alle dinamiche dell'energia, che in definitiva si collegano a quella stessa spirale che accomuna la forma di una galassia, di un tornado, di una conchiglia, del DNA.

 

Anche quando nella stilizzazione del Karate giapponese i gesti appaiono come linee rette, se rimane intatta questa conoscenza, il gesto nascerà sempre dalla percezione interna della spirale: quel particolare movimento a doppia elica che unisce l'alto e il basso e tutte le direzioni, riempiendo la tecnica di energia.

Esattamente come accade per la pressione interna di una palla, che rimane pari

su ogni punto della sua superficie, aumentando o diminuendo coerentemente

in compressione e decompressione. 



 

D'altronde si sa pure che la linea retta e le traiettorie spezzate sono un'astrazione: la linea retta non è che la porzione infinitesimale di una gigantesca circonferenza. Se l'orizzonte che osservate è ristretto per profondità e ampiezza, vi apparira come una linea retta. Se lo guardate in modo aperto, l'orizzonte vi apparirà come un'immensa curva. 



 

Quello che posto qui è un montaggio video che ho fatto prendendo un passaggio

di quello che secondo me è la Forma di Karate energetica per eccellenza, Sanchin (Youtube: Sanchin by Morio Higaonna) e un passaggio di una forma di Qi Gong (Youtube: Falun Gong Exercise 5)



 

Notate le consonanze. Il passaggio che ho estratto si trova nella quinta e ultima sezione di questo particolare forma di Qi Gong (l'ho presa da questo stile per comodità, ma passaggi simili si trovano certamente anche in altre forme di Qi Gong). La Forma completa, finalizzata all'elaborazione alchemica del Qi all'interno del corpo umano, è composta da 5 sezioni con passaggi progressivi: 1° apertura dei canali, 2° accumulo, 3° collegamento con l'alto e il basso, 4° armonizzazione interna e distribuzione e infine la 5° sezione: espressione di potenza energetica nella materia.

 

Per questo motivo, suppongo che i gesti che vediamo in questa quinta parte abbiano suggerito alcune tecniche marziali codificate in quasi tutti gli stili.

O forse è successo il contrario.

 Comunque sia, credo che tutti i Kata Marziali, in tutti gli stili, di per sé abbiano questa potenzialità energetica più o meno nascosta e che le linee diritte o spezzate dettate dallo stile vadano considerate come segmenti di un'immensa spirale, per ricollegare il gesto esterno all'energia interna. Se non accade ciò, il gesto marziale, pur tecnicamente ineccepibile esternamente e pur dotato di una certa efficacia, sarà come un guscio vuoto e mancherà l'obbiettivo dell'Arte, ovvero la realizzazione della vera efficacia che supera i limiti personali, realizzando l'Unità a ogni livello: corpo fisico, emotivo, mentale, spirituale. Quella pienezza che fece dire al M° Morihei Ueshiba: “Io Sono L'Universo.”

 

Altrimenti, come diceva il M°Hiroshi Shirai, nel migliore dei casi si sarà fatta dell'ottima ginnastica.

 

 

Please reload

Questo è il Blog del sito

Norbunoneba / Holistic Empowerment

www.norbunoneba.com

 

Qui si parla di Happinessa at Work, Counseling Olistico, Formazione,

Crescita Personale, Spiritualità, 

Tai Ji Quan e Qi Gong,

Comunicazione Energetica e di Sogni.

 

Bruno Banone

Holistic & Communication Consultant

Post Recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per Tag
Please reload

Seguimi
  • Facebook Basic Square
  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Social Icon

PER CONTATTARMI O PER RICEVERE I MIEI AGGIORNAMENTI ISCRIVITI QUI, DOPO AVER LETTO  E ACCETTATO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY GDPR

  • LinkedIn Social Icon

....................................................................................................................................  AFFILIAZIONI & PARTNERSHIP ....................................................................................................................................

Bruno Banone / C.F. BNNBRN60A29L219C / Presidente ACSD Elefante Bianco / Officine Olistiche / Socio Onorario Anidra Università Popolare / Socio Consigliere LIDU / Lega per i Diritti dell'Uomo / Organo Consultivo O.N.U. WARNING / Contenuti protetti dalla normativa sulle opere d'ingegno. Allegati disponibili a uso non commerciale citando la fonte.